Santi Francesco, Alfonso, sacerdoti e Cc. martiri in Oriente (m)

Santi Francesco, Alfonso, sacerdoti e Cc. martiri in Oriente (m)

sacerdoti e compagni martiri- memoria – 6 novembre

Beati martiri domenicani in Giappone e CinaLa celebrazione odierna riunisce i numerosi beati martiri domenicani, che nella confessione delle fede versarono il sangue in Giappone e in Cina nel secolo XVII e XVIII.

In Giappone: negli anni 1617-1632 subì il martirio un gruppo ingente dimembri dell’Ordine, tr cui fr. Alfonso de Navarette (1617), fr. Angelo Orsucci e fr. Luigi Frarjin (1622) con altri nove frati spagnoli e un centinaio di giapponesi: novizi, fratelli cooperatori, terziari e confratelli del Rosario. Pio IX nel 1867 li iscrisse solennemente trai beati, insieme a molti altri martiri dello stesso tempo e luogo.

In Cina: Subirono un glorioso martirio fr. Francesco Fernández de Capillas (15 gennaio 1648), «protomartire di quella nazione» beatificato da S. Pio X nel 1909; i vescovi fr. Pietro Sanz (26 maggio 1747) e fr. Francesco Serrano, con i presbiteri fr. Giovanni Alcober, fr. Gioacchino Royo e fr. Francesco Díaz (28 ottobre 1748), tutti insieme beatificati da Leone XIII il 14 maggio 1893.

Preghiera

O Dio misericordioso, che ai popoli dell’estremo Oriente hai portato l’annunzio del Cristo con la predicazione e il martirio dei beati Francesco, Alfonso e compagni; per loro intercessione fa’ che rimaniamo sempre radicati e fondati nella fede. Per Cristo nostro Signore. Amen

 

Di |2018-11-03T10:32:09+00:0006 novembre 2018|Spiritualità domenicana – Santi domenicani - Beati|