Quesito

Caro Padre Angelo,
vorrei farle due domande:
1- Saltare le Messe della settimana santa, escluso domenica delle Palme e domenica di Pasqua, è peccato grave?
2- Nella mia chiesa c’ è una donna che da l’ Eucarestia insieme al sacerdote durante la Messa, quando il diacono è assente. Si può fare?
La ringrazio per le risposte. Che Dio la benedica!
Angelo


Risposta del sacerdote

Carissimo Angelo,
1. non vi è il precetto di partecipare alle funzioni della settimana santa.
Tuttavia il non farlo, se uno ha tempo, è una irriverenza seria nei confronti del Signore. Come si fa a dirgli: io non so che farmene della grazia di rendermi contemporaneo e protagonista dell’ultima cena e della passione e della morte del Signore?
Si può pertanto configurare come un peccato di omissione.

2. Penso che la donna, che il parroco chiama quando è assente il diacono, sia ministro straordinario dell’eucaristia. Come saprai, anche alcuni laici (uomini e donne) possono ricevere dal vescovo l’autorizzazione a distribuire la Santa Comunione.

Ti saluto, ti prometto una preghiera, e ti benedico.
Padre Angelo