Quesito

Salve Padre…
Anzitutto le volevo fare i miei più sentiti complimenti…le sue risposte, la cortesia, l’impegno, la competenza che impiega nel suo operato sono davvero encomiabili…rimango affascinato quando ogni tanto, scruto le innumerevoli mail che le arrivano da ogni parte…complimenti davvero!
Di mio volevo porle un piccolo quesito sulla teoria creazionistica/evolutiva…….mi spiego: mi riferisco al fatto della creazione dell’uomo, inteso come singolo individuo creato dal volere di Dio…
Lasciando per scontato che i primi capitoli della genesi vanno più che altro interpretati o meglio…contestualizzati, visto che cercano di fissare i principi base delle verità del mondo… mi chiedevo senza trovare risposta….se il ritrovamento di reperti riconducibili a ominidi più o meno simili all’uomo, può considerarsi una conseguenza della creazione attuata da Dio e durante la quale per mezzo dello stesso procedimento evoluzionistico (ragionevole anch’esso…nel senso che come perfetto disegno divino la terra ha una vita propria… e come tale può mutare nel corso del tempo…) l’esistenza di questi “scimmioni” sia da attribuire a questo…non sò se sono stato chiaro spero di sì…con questo non ho certo la pretesa di poter capire il volere del Padre..
Era solo per mettere un pò di ordine nella mia testa… e sapere da un punto di vista autorevole come il suo, una riposta chiara e perentoria al riguardo….
Con questo la saluto e la abbraccio con stima e affetto per il suo bellissimo operato…un ricordo nella preghiera….
un abbraccio
Giovanni


Risposta del sacerdote

Caro Giovanni,
1. ti ringrazio dei tanti complimenti.
Quando ho iniziato a curare questa rubrica non pensavo di giungere a una mole di lavoro così considerevole, soprattutto se si tiene conto che le risposte inviate privatamente superano di gran lunga quelle pubblicate sul sito.

2. La tua interpretazione dallo stato dei preominidi a quella dell’homo sapiens è esatta.
Essenziale, secondo la fede cattolica, è riconoscere che nel momento della comparsa dell’homo sapiens c’è stato un salto di qualità, vale a dire l’infusione dell’anima spirituale, creata direttamente da Dio.

3. È ugualmente necessario affermare, a motivo del dogma del peccato originale, che all’inizio dell’homo sapiens c’è stata una coppia dalla quale procede tutto il genere umano.

Per il resto c’è spazio per tutte le argomentazioni ragionevoli.

Ti prometto un ricordo al Signore e ti benedico.
Padre Angelo