Quesito

Buongiorno carissimo Padre Angelo.
Parlando con un sacerdote ho detto che soltanto la fede in Gesù Cristo è divina e di ordine soprannaturale, poiché Lui stesso dice: “Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno” (Gv 6,44). Pertanto le altre religioni (vedi il buddismo, l’islam, l’induismo etc.) sono basate sulla fede umana, in quanto fondata da uomini. Gesù Cristo è il figlio di Dio, è la seconda Persona della Santissima Trinità, quindi è Dio che si è fatto uomo assumendo la nostra natura umana. Questo sacerdote m’ha risposto: “Chi te lo dice che le altre religioni sono basate sulla fede umana?”. Gli ho precisato che la nostra è la vera religione, perchè soltanto Gesù Cristo è risorto e gli altri (vedi i vari buddha, maometto, confucio etc.) sono tutti morti. Ha continuato affermando: “Tu non puoi dire ad un musulmano che Gesù Cristo è risorto!” Gesù dice: “Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura” (Mc 16,15). Sentire da un sacerdote cattolico che non posso annunciare la buona novella ad un musulmano, non è lecito. Se la mia fede non fosse stata viva, quel sacerdote avrebbe risposto dinanzi a Dio di un tentennamento da pare mia. Soltanto la chiesa Cattolica è quella vera, perché di istituzione divina. E io ti dico: “Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le porte dell’inferno non prevarranno contro di essa” (Mt 16,18). è assistita e guidata dallo Spirito Santo. Perciò ha superato innumerevoli persecuzioni lungo i secoli, tante altre oggi e in avvenire ne supererà, fino alla fine dei tempi. Non resta che pregare per quel sacerdote, affinché venga preservato dal suscitare dubbi e perplessità nella mente e nel cuore dei fedeli.

Desidero che esponga il suo parere in merito a cio’ che ho scritto e le chiedo la cortesia di indicarmi gli errori che ho commesso, su quanto detto a quel sacerdote.
Grazie per la sua risposta. Viva Gesù e Maria!
Giampiero.


Risposta del sacerdote

Caro Giampiero,
1. la nostra fede cristiana e cattolica è la risposta di ordine soprannaturale che noi diamo a Dio, previa una sua mozione interiore.
È di ordine soprannaturale perché i contenuti sono di ordine soprannaturale, come ad esempio la Trinità delle persone divine, la transustanziazione, la realtà della grazia…
Per questo Gesù ha detto: “Nessuno può venire a me se il padre non lo trae” (Gv 6,44).

2. Per aderire a quanto dice Maometto non si richiede una previa mozione interiore da parte di Dio.
Dio non può aiutare interiormente una persona ad aderire a ciò che in diversi punti non è conforme al vero.
Inoltre le verità comunicate da Maometto non sono di ordine soprannaturale.

3. Mi dici che un sacerdote ti ha detto che non puoi dire ad un mussulmano che Gesù è risorto. Forse il sacerdote intendeva parlare solo del punto di partenza, del metodo.

4. Tuttavia dal momento che Dio vuole che tutti gli uomini si salvino, dobbiamo concludere che egli offra la sua grazia anche a tutti i musulmani che vivono in maniera retta e in buona fede.
Quando la comunichi, noi non lo sappiamo. Sappiamo che però che la sua chiamata alla salvezza è reale.
Di certo invece c’è quanto ti ho detto sopra: “Per aderire a quello che dice Maometto non si richiede una previa mozione interiore da parte di Dio”. Non è una fede soprannaturale.

Ti ringrazio per la fiducia, ti prometto una preghiera e ti benedico.
Padre Angelo