Quesito

Caro Padre Angelo,
Secondo la Chiesa Cattolica Romana se non sbaglio un feto è ‘‘dotato’ di anima sin dal concepimento.
La mia domanda è la seguente: le anime sono create da Dio prima del concepimento stesso e poi ‘‘assegnate’? Da piccola mi ricordo che ero solita immaginare le anime dei bambini non ancora concepiti come tanti passerotti addormentati nelle mani del Signore…
Ma adesso, vorrei saperne di piu’.
Grazie di cuore
Elena S.


Risposta del sacerdote

Cara Elena,
le anime non preesistono alla materia ma sono create nel medesimo istante del concepimento.
A proposito della creazione e dell’infusione dell’anima S. Tommaso dice che “viene infusa mentre viene creata, e viene creata mentre viene infusa”. (“Creando infunditur et infundendo creatur”; 2 Sent., d.3, q.1, 2, ad 2.).
Pertanto cominciano ad esistere simultaneamente sia l’anima che il corpo.
Se le anime fossero create prima, sorgerebbero parecchi problemi. Che cosa farebbero, dove sarebbero?

Ti ringrazio del quesito, ti prometto una preghiera e ti benedico.
Padre Angelo

Questo articolo è disponibile anche in: Italiano