Che cosa significa che “il giusto vivrà per fede”? Che solo la sua fede basta?

////Che cosa significa che “il giusto vivrà per fede”? Che solo la sua fede basta?

Che cosa significa che “il giusto vivrà per fede”? Che solo la sua fede basta?

Quesito

Le chiedo: “il giusto vivrà per fede”
E’ solo la fede che ci salva?
Immersi nel pressapochismo, nei compromessi, nelle mezze verità, nelle ipocrisie, in un mondo che mi fa paura come si fa a vivere per fede?
Eugenia


Risposta del sacerdote

Cara Eugenia,
la fede, di cui qui parla S. Paolo, non comporta solo una ferma adesione della mente a quanto Dio ha rivelato, ma include la sottomissione perfetta della nostra volontà alla volontà di Dio.
Per questo S. Paolo nella medesima lettera ai Romani parla dell’obbedienza alla fede (Rm 1,5 e 16,26), la quale s’identifica con l’obbedienza al Vangelo (Rm 10,16) e con l’obbedienza a Cristo (2 Cor 10,5).
La fede di cui parla San Paolo non è la fede morta, ma quella che si esprime nell’osservanza piena d’amore dei comandamenti di Dio e dei precetti di Cristo.

Mi chiedi come si fa a vivere per fede in un mondo che fa paura.
È più semplice di quanto non si creda: è sufficiente che la luce di Cristo, portata a noi attraverso la Chiesa, illumini e diriga i nostri pensieri, le nostre scelte e i nostri affetti.

Perché tutto questo si attui sempre più nella tua vita, ti assicuro la mia preghiera e la mia benedizione.
Padre Angelo