Quesito

Caro Padre Angelo,
il nonno della mia fidanzata era cugino con mio nonno, vorrei sapere quale grado di parentela abbiamo io e la mia ragazza e se per la Chiesa, un giorno, potremmo sposarci…
Grazie mille
Pace e bene.


Risposta del sacerdote

Carissimo,
il Codice di Diritto Canonico dice che la consanguineità nella linea collaterale rende nullo il matrimonio fino al quarto grado incluso (can. 1091, § 2).
Ebbene, i tuoi nonni erano consanguinei nel secondo grado, un tuo genitore era consanguineo nel terzo grado e tu lo sei nel quarto.
Da questo impedimento tuttavia si può chiedere la dispensa. Il Codice dice ancora: “Non si permetta mai il matrimonio… nel secondo grado della linea collaterale” (can. 1091, § 4).
Nel tuo caso, con la debita dispensa, ti puoi sposare.

Ti porgo i più cordiali auguri di ogni bene, ti prometto una preghiera e ti benedico.
Padre Angelo