Quesito

Caro Padre Angelo,
sono Luigi.
Vorrei sapere se vi è una preghiera specifica contro la bestemmia della mente e le persone che ti bestemmiano attorno.
In attesa Grazie.
Luigi


Risposta del sacerdote

Caro Luigi,
ci sono le invocazioni che si recitano dopo la benedizione eucaristica: Dio sia benedetto, benedetto il suo santo nome, benedetto Gesù Cristo vero Dio e vero uomo….
Queste invocazioni sono state approntate proprio in riparazione delle bestemmie.
Adesso in alcuni posti non le dicono più.
Ma, purtroppo, non si è cessato di bestemmiare né il nostro avversario smette di insinuarle nella nostra mente, e neanche sono cessate quelle stanchezze fisiche e psicologiche che agevolano nella nostra mente l’affacciarsi di parole che mai e poi mai vorremmo pensare e proferire.
Fai dunque buon uso delle invocazioni che ti ho suggerito.
Ti assicuro il mio ricordo al Signore e ti benedico.
Padre Angelo