Quesito

Buongiorno Padre Angelo,
i sacerdoti hanno il potere, come facevano gli apostoli, di guarire dalle malattie? Sia mentali, che fisiche?
Per esempio la schizofrenia può venir guarita da un sacerdote? Oppure un non vedente può recuperare la vista da un sacerdote?
Grazie per la sua pazienza e per il bene che fa con le sue risposte.
Tanti saluti e auguri di ogni bene.


Risposta del sacerdote

Carissimo,
1. la guarigione delle malattie, fisiche o mentali, non fa parte del ministero sacerdotale.
Il sacerdote viene ordinato principalmente per l’Eucaristia e per la remissione dei peccati.
Per preparare a questo e per nutrire spiritualmente i fedeli è ugualmente chiamato al ministero della predicazione e a guidare il popolo di Dio.
Tre dunque sono i compiti del sacerdote: predicare (insegnare), celebrare i Sacramenti (santificare) e guidare i fedeli.

2. Gli Apostoli, insieme con questi tre principali poteri hanno ricevuto in maniera molto forte anche la grazia dei miracoli e delle guarigioni.
Ne avevano bisogno per confermare con la potenza dei miracoli la Parola che annunciavano.
Negli Atti degli Apostoli si legge infatti che “molti segni e prodigi avvenivano fra il popolo per opera degli apostoli. (…). Sempre più venivano aggiunti credenti al Signore, una moltitudine di uomini e di donne” (At 5,12-14).

3. Tuttavia la grazia dei miracoli e delle guarigioni non fa parte dei poteri che gli sono stati conferiti.
È una grazia che Dio può dare a chiunque.
Può riceverla anche un peccatore o un pagano, come avvenne nel caso di Balaam, profeta pagano che predisse i segni che avrebbero accompagnato la nascita del Messia: “Io lo vedo, ma non ora, io lo contemplo, ma non da vicino: Una stella spunta da Giacobbe e uno scettro sorge da Israele” (Nm 24,17).
Pertanto questa grazia non è legata al sacerdozio. La può ricevere anche un laico e talvolta addirittura un pagano, come nel caso riferito.

4. Poiché però questa grazia viene data essenzialmente per confermare la verità predicata o per mostrare la santità di una persona la troviamo più di frequente nelle persone sante, ma non essenzialmente nei Sacerdoti.
Certo, vi possono essere sacerdoti che hanno anche il dono del carisma delle guarigioni, come avvenne per San Vincenzo Ferreri e anche per Padre Pio.
Ma di per sé queste grazie le possono avere anche persone che non sono sacerdoti, come avvenne nel caso di Santa Caterina da Siena che compì molti miracoli, ebbe il dono della profezia e di liberare dai demoni.

Ti auguro ogni bene, ti ricordo al Signore e ti benedico.
Padre Angelo