Un manuale chiaro e ortodosso di Teologia Morale e Spirituale

////Un manuale chiaro e ortodosso di Teologia Morale e Spirituale

Un manuale chiaro e ortodosso di Teologia Morale e Spirituale

Quesito

Caro Padre,
prendendo spunto da una domanda di un lettore di questa ottima rubrica, Le chiedo un consiglio circa un Manuale chiaro e ortodosso di Teologia Morale e Spirituale.


Risposta del sacerdote

Carissimo,
è difficile oggi trovare un testo di teologia morale che affronti tutti i problemi della vita umana. Anche in teologia morale vige il criterio della settorializzazione. E per questo diventa sempre più difficile trovare un professore di teologia morale che insegni tutta la teologia morale.
Un buon manuale è quello curato da Livio Melina, L’agire morale del cristiano, edito dalla Jaca Boock 2002.
Tuttavia in questo trattato manca la morale religiosa, quella che abbraccia i primi tre precetti del decalogo. Ora la teologia morale deve costruirsi nel duplice rapporto verso Dio e verso il prossimo.

Un manuale di teologia spirituale, che è diventato un classico, è quello di Antonio Rojo Marin, O.P., Teologia della perfezione cristiana, edito dalle Paoline. Ha avuto numerosissime ristampe. Lo stile è scolastico e apparentemente può sembrare lontano e astratto.  Ma è chiaro e sicuro. In questo manuale vi è anche quanto manca in tanti altri manuali: l’esposizione dei fenomeni mistici di vario tipo e delle varie maniere dell’azione di Satana nella vita dell’uomo.
Antonio Rojo Marin aveva pubblicato anche un manuale di teologia moral para seglares, che però non è stato tradotto in italiano.

Ti saluto cordialmente, ti seguo con la preghiera e ti benedico.
Padre Angelo

Di |2007-02-28T15:00:00+00:0028 febbraio 2007|Un sacerdote risponde - Varie - Generale|