Quesito

Buongiorno,
ho avuto il Vostro indirizzo da internet. Vorrei farLe una domanda, per una cosa che mi preme un po………
Quando ero una ragazzina, oggi 31enne, ho fatto un voto alla Madonna, il voto era per questioni sentimentali, so che che è una cosa molto immatura, ma in quel periodo ricordo che stavo molto male per questo ragazzo, e promisi alla Madonna di un Santuario vicino al mio paese, che se mi faceva stare insieme a questo ragazzo mi saperi sposata in quella Chiesa, poi sempre per rafforzare questa mia cosa, dissi che anche se non mi sarei messa con questo ragazzo mi sarei sposata sempre li. (io e questo ragazzo ci siamo ormai lasciati da tanti tanti anni)
Ora……….sono passati tanti anni, ed io ed il mio attuale fidanzato parliamo di matrimonio, ed è arrivato il momento di scegliere la Chiesa……e la mia paura più grande è che se non dovessi scegliere quella Chiesa la Madonna si potrebbe offendere……la cosa mi lascia tanto malessere dentro.
Può darmi qualche consiglio?
La ringrazio……..


Risposta del sacerdote

Carissima,
il tuo voto non è valido.
Infatti decidevi per una cosa che non era semplicemente in tuo potere perché bisognava vedere se il tuo ragazzo sarebbe stato del medesimo avviso, e molto più se il sacerdote (il tuo parroco o il rettore del santuario) sarebbero stati consenzienti.
Anche qui da noi capita che qualcuno chiede di sposarsi nella nostra Chiesa, che non è parrocchiale, perché ha fatto in cuor suo il voto di sposarsi qui. Ma il vescovo della diocesi ha proibito di celebrare matrimoni fuori delle chiese parrocchiali. E devo dire a queste persone che il loro voto non era valido, perché legava la volontà di altri.
Pertanto, per quanto riguarda il voto, devi startene tranquilla.
Tuttavia, sebbene invalido (perché legavi la volontà altrui) con quel voto ti eri in qualche modo impegnata con la Beata Vergine Maria. Sicché io ti direi di fare così: commuta in cuor tuo quell’impegno con la Madonna decidendoti di recitare il santo Rosario ogni giorno, oppure un giorno (o più volte) alla settimana, fino al giorno del tuo matrimonio.
Ti auguro un felice matrimonio e per questo ti prometto un particolare ricordo al Signore.
Vi benedico.
Padre Angelo