Il rito bizantino e il rito ambrosiano

Quesito

Carissimo Padre Angelo,
Questa sera, dopo la confessione, ho avuto un interessante colloquio vertente sulla liturgia ortodossa, che ha anche dato risposta a una domanda che da tempo mi ponevo: puo’ un cattolico cristiano partecipare alla Messa (non so se sia il termine corretto, forse è meglio dire liturgia) ortodossa? Stasera mi è stato detto di sì (ho anche appreso che la Comunione la si fa con il pane azzimo e in modo diverso da come la facciamo noi) … questo tipo di “equivalenza” si estende anche ad altri sacramenti???? ( la confessione?) e anche ad altre liturgie cristiane? ( fra l’altro io spesso mi confondo… non è che si potrebbe fare una specie di “schema” di queste confessioni cristiane?
Io mi domando ancora se i bizantini e gli ortodossi siano due termini che identificano la stessa cosa o no.
In che cosa consiste il Rito Ambrosiano? E’ valido solo a Milano???
La saluto caramente e le chiedo come sempre un ricordo in preghiera.
Maria


Risposta del sacerdote

Cara Maria,

Sì, un cattolico può partecipare all’Eucaristia celebrata dagli ortodossi e può fare anche la Santa Comunione.
I sacerdoti ortodossi infatti godono della successione apostolica.
Gli ortodossi chiamano la Messa “la Divina Liturgia”.
Ugualmente un cattolico può confessare i propri peccati a una sacerdote ortodosso.
Tuttavia quello che si può fare con gli ortodossi non lo si può fare con altre confessioni cristiane, come quelle protestanti, dal momento che i loro pastori non godono della successione apostolica e pertanto non possono consacrare e non possono assolvere.
I bizantini sono gli ortodossi o anche i cattolici che seguono il rito bizantino (detto anche greco).
Per rito s’intende un insieme di cerimonie e di regole riguardanti il culto.
Il bizantino è uno dei tanti riti orientali.
Altri riti orientali sono il siriaco, l’alessandrino, il maronita, il malabarico, l’armeno, il copto, lo slavo…
Venendo alla tua domanda: bizantino e ortodosso non sono equivalenti. Perchè vi sono ortodossi che non sono di rito bizantino, e vi sono cattolici che sono di rito bizantino.
L’ambrosiano è uno dei riti occidentali, di cui il principale è il rito romano o latino.
L’ambrosiano (o milanese) è un rito che è proprio della Chiesa ambrosiana, e pertanto è celebrato nella diocesi di Milano.

Stai certa del mio ricordo nella preghiera.
Ti saluto e ti benedico.
Padre Angelo